Francesco: Guarito da Cefalea Invalidante

Riproduci video

Mio figlio Francesco che oggi ha 16 anni, fin dall’età di sei anni, ha sofferto di forti mal di testa soprattutto nel periodo invernale. In prima battuta incolpammo erroneamente la scuola come causa di stress e quindi dei mal di testa.

Crescendo però i mal di testa sono peggiorati sia in numero che in intensità arrivando, più volte, a ricorrere al pronto soccorso in piena notte.

Portammo quindi Francesco in un centro specializzato per il mal di testa a Massa. Dopo alcuni trattamenti il dolore migliorava ma non scompariva.

La vita di Francesco e anche la nostra di genitori era diventata uno stress continuo visto che il ragazzo aveva mal di testa tutti i giorni, tutto il giorno, di intensità media con frequenti periodi di esacerbazione del dolore che gli impediva di andare a scuola e fare sport ma lo obbligava a rimanere a letto, al buio e in completo silenzio onde evitare l’aggravarsi della crisi.

Un giorno, passando per caso davanti al Centro Medico Pantani di Carrara, scoprii dell’esistenza del Dott. Massimo Silvio Pantani e decisi di farlo visitare.

Dopo una accurata visita posturale il Dottore ci disse che i dolori di Francesco erano dovuti a una malocclusione dentale e che era necessario portare per circa 4 mesi un apparecchio intraorale detto “Riposizionatore posturale” e poi stabilizzare la posizione della mandibola con un trattamento gnatologico con aggiustamento occlusale.

Erano necessarie anche una serie di manipolazioni delle vertebre per aiutare il sistema posturale a ritrovare la corretta funzione.

Il Dottor Pantani in breve tempo consegnava a Francesco l’apparecchio e iniziava il ciclo di manipolazioni. Nel giro di pochi giorni i mal di testa sono scomparsi e non si sono più presentati, con gran sollievo di tutta la famiglia!

A 5 mesi dall’inizio delle cure Francesco non ha più avuto mal di testa e anche il leggero mal di schiena che si era manifestato in fase di crescita è guarito.
Ora Francesco vive una vita normale e non deve più dipendere dalle medicine.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email

Interessato?

Prenota un appuntamento

Postura OK
×

Powered by WhatsApp Chat

×